Davide Cocozza is an artist who lives and works in Italy between Rome, Pescara, Bari and Bologna. He prefers painting on large format wrapping paper. He also created installations,fashion objects and design pieces. Lots of collaborations with the worlds of art, fashion and cinema. The choice of subjects is almost always of erotic or dramatic nature. The use of the "wrapping paper" support characterizes the style of the artist who, through it, emphasizes the fleeting, fragile, and perishable appearance of existence, but at the same time leads to take more care of it and treat it better. The techniques used are mixed, and vary from acrylic, to oil and marker, used all together.

Performances, on the other hand, assume a symbolic and primitive meaning, developing into actions that can evoke shamanic and initiation rites; in the sense of essential and virgin. The artist,along with his model, has a journey towards the loss of social conditioning, prejudices and superstructures in a short time, arriving during the performance to be completely undressed. Only when both are completely naked the realization of the pictorial work begins; it's forged by a form that is similar to action painting; in this way the artist and the model write an emotional and intense dialogue made of strong signs and colors.

Up today he has won lots of awards, and has performed and participated in exhibitions and exposures all over the world, he has collaborated with galleries and auction houses many times. On the italian scene he remains one of the greatest exponents of the contemporary figurative art.

Davide Cocozza è un artista e performer che vive e lavora in Italia, tra le città di Roma, Pescara, Bari e Bologna. Predilige la pittura su carta da pacchi di grande formato. Ha realizzato anche installazioni ed oggetti di moda e design. Molte le collaborazioni con il mondo dell'arte, della moda e del cinema. La scelta dei soggetti é quasi sempre di natura erotica o drammatica. L'uso del supporto "carta da pacchi" caratterizza lo stile dell'artista che attraverso di esso sottolinea l'aspetto caduco, fragile, e deteriorabile dell'esistenza, ma allo stesso tempo porta a prendersene piu' cura ed a trattarlo meglio. Le tecniche usate sono miste, e variano dall'acrilico, all'olio, al pennarello, usate tutte contemporaneamente. Le Performance invece assumono un significato simbolico e primitivo, Sviluppandosi in azioni che possono evocare riti sciamanici e d iniziazione; in senso di essenziale e vergine. L'artista insieme alla sua modella percorre un viaggio verso la perdita in breve tempo dei condizionamenti sociali, pregiudizi e sovrastrutture, arrivando durante la performance a svestirsi completamente. Solo quando entrambi sono completamente nudi comincia la realizzazione dell'opera pittorica forgiata da una forma simile all'action painting; in cui artista e modella scrivono un dialogo emotivo ed intenso fatto di segni e colori forti. Ad oggi ha vinto numerosi premi, e si è esibito ed ha partecipato a mostre ed esposizioni in tutto il mondo, diverse le collaborazioni con gallerie e case d'asta. Sul panorama italiano rimane uno tra i maggiori esponenti dell'arte figurativa e della performance art contemporanea. 

Davide Cocozza nasce a Bari il 16 novembre del 1982, alle ore 14.20. Terzo figlio. I genitori, il padre Antonio Cocozza e la madre Maria Pia Naviglio, rispettivamente capo cantiere e insegnante di scuola materna. I fratelli piu' grandi di lui di 5 ed 11 anni, rispettivamente Pier Cosimo Cocozza e Giovanni Cocozza. D.Cocozza ha frequentato il Liceo Artistico di Bari, L'Accademia di Belle Arti di Roma, dove ha conseguito la Laurea in Pittura con il massimo del punteggio 110 e lode; La L.U.M.S.A dove ha frequentato il Master in Arteterapia metodi e tecniche di intervento e dove é divenuto Arteterapeuta; La C.O.B.A.S.L.I.D per l'insegnamento presso l'Accademia di Belle Arti di Frosinone dove ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento della materia di discipline pittoriche presso le scuole secondarie di secondo grado. Attualmente insegna Arte presso il Liceo Classico Gabriele D'Annunzio di Pescara. Nella sua carriera sono diverse le esperienze formative laterali acquisite che variano dalla qualifica di operatore museale, all'organizzazione di eventi.

Davide Cocozza ha una figlia nata il suo stesso giorno di compleanno 16 novembre 1982 - 16 novembre 2013, il suo nome è Sofia Bianca Piuma, suo unico amore.

Lié Larousse scrive Davide Cocozza
Conoscenza arguta ed intellettuale, cupidigia di erudizione a tal punto che l' ardore di Davide Cocozza comprende la natura del proprio desiderio laddove risiede implodendo al suo interno in grandiosità di pigmenti , lussurioso spargersi dell'Io su tela, affreschi di sguardi, capricci, brama , esaltazione, impressioni che trapelano dalle pennellate donate loro dal diletto dell'Artista mai sazio. Il suo concupire emerge nell'estasi dello sfavillio della pupilla dell'uomo che osserva e che è osservato, dalla florida bocca di bambina , dal sospiro di donna rubato in quel limbo ove il tempo soffia, così si nutre Davide Cocozza, di una tridimensionalità che erge le sue opere in forma umana. In un letto scavato dall'animo si desta immune dalle precondizioni che lo circondano, immune dall'essere persuaso e posseduto dal volere dell'individuo moderno contemporaneo che si affama di fama senza sapere ciò che agogna davvero, ciononostante, Egli in questi anni dieci del nuovo secolo, abbraccia lo spazio con i suoi pellegrini suscitandoli dalla vita abbandonata persa per rincorrere un sogno desolato dall'arguire andato, abbagliandone il viaggio.

Using Format